Focus sulle procedure di sostituzione dell’anca e del ginocchio

Protesi dell'anca

L’opzione chirurgica di artroprotesi dell’anca può essere raccomandata a un paziente nel caso di effettivo danno di una o di entrambe le articolazioni, condizione che determina un dolore costante e che limita lo svolgersi delle attività giornaliere.

Alcune delle cause più comuni del danneggiamento di un’articolazione dell’anca sono:

  • Artrosi
  • Artrite reumatoide
  • Frattura dell’anca

 

Protesi al ginocchio

L’intervento di protesizzazione del ginocchio può essere indicata a un paziente nel caso in cui gli altri trattamenti prescritti (fisioterapia, infiltrazioni, terapia farmacologica) non hanno determinato benefici in termini di miglioramento della capacità di movimento e di diminuzione del dolore.

La causa più comune che determina la prescrizione di un intervento chirurgico per la sostituzione del ginocchio è l’artrosi, anche se danni durevoli al ginocchio possono essere causati da:

  • Artrite reumatoide
  • Gotta
  • Lesione al ginocchio (a seguito di una caduta, attività sportive ecc.)
  • Emofilia

Indicazioni per l'impianto

 

Indicazioni per l'impianto